uomini e donne

Uomini e Donne: l’amore finisce in tv

Sono innumerevoli i programmi che parlano d’amore ed uno di questi è senza dubbio il talk show “Uomini e Donne” nel format Classico ed Over!

La parola talk show tradotta dall’inglese all’italiano significa programma di parole. La trasmissione è basata su interviste che vengono fatte da giornalisti o presentatori agli ospiti, i quali sono invitati a parlare della loro vita privata, di politica, dei sentimenti e di qualsiasi altro genere di argomento. In Italia il talk show più lungo della storia è stato “Maurizio Costanzo Show” andato in onda a partire dal 1982 ed ancora in corso. Di solito i talk show tendono a catturare l’attenzione del pubblico anche perchè gli autori ed i produttori tendono a scatenare uno scontro verbale tra gli attori.

Un altro programma che può essere considerato un talk show è Uomini e Donne, il talk show dei sentimenti, condotto ed ideato da Maria De Filippi, che va in onda tutti i pomeriggi dal lunedì al venerdì su Canale Cinque già dal 1996. La trasmissione Uomini e Donne è iniziata con il nome di “Amici”,  dove una coppia raccontava i propri problemi davanti al pubblico e davanti alle telecamere. Successivamente, nel 2001 il programma cambia format e diventa un dating show nel quale l’intento è quello di far conoscere persone con lo scopo di instaurare una vera e propria relazione sentimentale.

In poco tempo la trasmissione fu definita come “trash”, ovvero spazzatura, in quanto molti credono che le situazioni che si vengono a creare sono costruite e studiate a tavolino. Si pensa infatti che i vari tronisti siano degli attori scritturati dalla redazione per interpretare un ruolo ben definito. Inoltre i critici hanno definito diseducativo il programma “Uomini e Donne” soprattutto perchè durante le puntate, molti protagonisti imprecano o si esprimono con parolacce e bestemmie che vengono poi censurate con un “bip”.

I dati auditel rivelano un’amara verità, ovvero che i telespettatori preferiscono vedere una coppia che litiga piuttosto che due che hanno atteggiamenti mielosi.

Lascia una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.